Sunday, 27 April 2008

Tracciabilità

Il Consorzio per la tutela dell'Olio Extravergine Toscano, fornisce un sevizio di tracciabilità del prodotto a tutti i consumatori che hanno acquistato qualsiasi confezione di Olio Extravergine Toscano IGP.
E' sufficiente inserire il codice stampato sul collarino della bottiglia -ogni bottiglia certificata deve averne uno-nello spazio indicato e immediatamente vengono fornite informazioni circa la provenienza delle olive, il nome del frantoio che le ha lavorate e del laboratorio di confezionamento del prodotto finito.

Per provare subito cliccare al seguente indirizzo:
http://www.oliotoscanoigp.it/AreaPubblica/RicercaContrassegno.html

Contraffazione olio extravergine di oliva

Articolo de Il Giornale, 12-04-2008:

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=256430

Saturday, 26 April 2008

Riconoscere i difetti di un olio

Per il riconscimento di un olio di qualità è innanzitutto fondamentale riconoscere se un olio è difettato oppure no.
I descrittori utilizzati per gli oli di oliva sono più di trenta anche se ne viene solitamente utilizzato un numero inferiore.
I descrittori sono definiti flavor ovvero sensazioni specifiche e distinguibili che possono essere di origine olfattiva, gustativa, tattile o combinata.
Le cause che determinano i diversi flavor dell’olio possono avere varia origine, in dipendenza della varietà coltivata, dell’area geografica, del clima, del grado di maturazione delle olive, della modalità di raccolta e conservazione delle drupe, della tecnica di lavorazione e della modalità di conservazione dell’olio.
I difetti più comuni sono quelli determinati da errate tecniche di estrazione e di conservazione:
DIFETTI DETERMINATI DA ERRATE TECNICHE DI ESTRAZIONE
ACQUA DI VEGETAZIONE, flavor acquisito dall’olio a causa di cattiva decantazione e prolungato contatto con l’acqua di vegetazione.
COTTO O STRACOTTO, flavor caratteristico dell’olio che ha subito un eccessivo riscaldamento durante la lavorazione.
FISCOLO, flavor dell’olio ottenuto da olive pressate in diaframmi filtranti inquinati e sporchi di residui fermentati; ormai questo difetto è fortunatamente raro.
FUMO, flavor avvertibile già all’olfatto, ma più facilmente alla degustazione; ricorda il sapore di cibo affumicato.
GROSSOLANO, percezione caratteristica di alcuni oli che, all’assaggio, producono una sensazione tattile eccessivamente densa e pastosa.
LUBRIFICANTI O CARBURANTI, si può riscontrare in oli ottenuti con attrezzature non adeguatamente pulite, con residui di petrolio, di grasso o di olio minerale.
METALLICO, flavor che ricorda il metallo; riscontrabile in oli mantenuti a lungo in contatto con superfici metalliche diverse dall’acciaio inox, in fase di lavorazione o di conservazione.
SANSA, flavor caratteristico che ricorda quello della sansa di oliva.

Fonte: L'olio di oliva di qualità -La degustazione- I.R.I.P.A. Liguria.

_*_*_*_*_

Iniziamo a farci conoscere...


Iniziamo a descrivere brevemente in cosa consiste la nostra Azienda e quali sono le attività che svolgiamo.

Attualmente abbiamo 1600 piante a dimora tutte dotate di impianto di irrigazione a goccia (nella foto a sx: particolare dell'impianto di irigazione realizzato nell'anno 2006).





Nell'anno appena trascorso sono entrate in produzione circa 800 piante (buona parte di esse hanno 5 anni) che ci hanno consentito di ricavare circa 400 bottiglie da 0.25 L di olio.
Quest'olio ha ottenuto subito la certificazione IGP Toscano e sottodenominazione:Colline della Lunigiana.

(nella foto: Render della bottiglia messa in commercio nell'anno 2008)




Il 2-3 Febbraio 2008 abbiamo partecipato ad un concorso locale, già giunto all'ottava edizione, chiamato "Olea Lunae" in cui siamo arrivati primi a parimerito.



Per prendere visione delle inziative della provincia e degli eventi collegati a questa manifestazione, basta cliccare al seguente indirizzo:


A presto!

Paolo e Francesca

Medoliva 17-19 Maggio

Fiera dell'olivo mediterraneo.
Unica fiera a livello nazionale completamente dedicata alla filiera dell'olio.

Per chi è nel settore sa bene che ogni occasione è "ghiotta" per conoscere le migliori pratiche di gestione degli impianti ed estrazione del prodotto atti garantire un olio che possa sempre più raggiungere livelli di eccellenza.

Sito: http://www.medoliva.it/

Corso base assaggio olio

Carissimi.
Tra pochi mesi partirà il nuovo corso organizzato da Coldiretti per ottenere l'idoneità fisiologica necessaria a potersi iscrivere all'albo degli assaggiatori.Esso avrà luogo nella provincia di Massa e Carrara, per costi e date ci aggiorneremo prossimamente.
Io e Paolo lo abbiamo frequentato in via sperimentale nel mese di dicembre 2007 ed è stata un'esperienza davvero entusiasmante! Lo consigliamo!!!
Chi fosse interessato non esiti a contattarmi, io mi impegnerò a farvi da tramite con la mia responsabile di zona.
A presto
Francesca

Dicevano dell' olivo...

Un'altra pianta v'ha,
[…] che da sé germina,
albero invitto,
[…] che in questa terra rigoglio ha sommo:
del glauco ulivo la fronda, nutrice
dei nostri pargoli.

Sofocle, EDIPO A COLONO (V sec. A.C.)

Benvenuti a tutti

Benvenuti a tutti!

Sono Francesca Ferrari, una giovane imprenditrice agricola che da qualche anno si sta interessando di produrre olio Extravergine di Oliva a Pontremoli, una località dell'Appennino Tosco Emiliano in provincia di Massa e Carrara.

Insieme a Paolo, mio collaboratore e futuro marito, stiamo lavorando sodo per realizzare un'azienda altamente specializzata e adeguatamente attrezzata atta a garantire la realizzazione di un prodotto che raggiunga livelli sempre più alti di eccellenza.
Per ora abbiamo con noi una grande forza di volontà e desiderio di imparare tutti i trucchi del mestiere seguendo passo passo i consigli di un esperto agronomo che, come noi, ha creduto in questo ambizioso progetto!
Tra breve troverete materiale interessante per comprendere a pieno cosa intendiamo per "prodotto di qualità" nel settore dell'Olio Extravergine di Oliva.
A presto!
Francesca