Tuesday, 20 December 2011

Una carta di Identità per l'olio...

Progetto interessante per garantire tracciabilità e qualità. Il nostro prodotto è già sul web in riferimento alla 4° edizione “L’Olio Nuovo della Costa Toscana”, tenutasi a Camaiore (LU) il 19 novembre all’ interno di PRIM’OLIO E PRIMOVINO, ha visto premiate delle ottime produzioni locali, tute caratterizzate da una forte identità tipica dei Consorzi DOP Lucca e IGP Toscano.


SELEZIONE IGP TOSCANO

1° Classificato – Categoria FRUTTATO LEGGERO
Azienda Agricola Francesca Ferrari - Carta d’Identità n. AA000080


Serata 16 Dicembre 2011
La Nazione_ Domenica 18 Dicembre 2011

_*_*_*_*_*_

Saturday, 3 December 2011

Speciale Natale

Per i vostri regali di Natale, perché non pensare di fare simpatici regali gastronomici? Ecco le nostre proposte

-Una bottiglia di Olio Extravergine Toscano IGP da 0,5 Litri + una bottiglia di Olio Extravergine monovarietale "Quercetano" da 0,5 Litri raccolte in una graziosa confezione regalo in cartone blu.

-Bottiglia di Olio Extravergine di oliva Toscano IGP da 0,5 Litri o da 0,25 Litri con Testaroli o Panigacci di Terrae Luni

-Bottiglia di Olio Extravergine di oliva Toscano IGP da 0,5 Litri o da 0,25 Litri abbinati a favolosi prodotti cosmetici a base di vero olio extravergine di oliva Toscano IGP di Idea Toscana quali:
sacchettino organza di 5 prodotti formato mignon
saponi da 50/100 gr
bagnoschiuma
crema corpo
crema mani

e molto altro ancora...

Sunday, 6 November 2011

Alluvione Lunigiana

Poiché diverse persone hanno cercato di contattarci per conoscere la nostra situazione, ritengo opportuno scrivere qualche riga. Purtroppo la linea telefonica fissa è ancora fuori uso, ma fortunatamente i cellulari ha ricominciato a funzionare tra mercoledì e giovedì della settimana scorsa e così siamo ricorsi a connessione Internet con scheda cellulare (questo per dire che finalmente riusciamo a vedere le mail).
Pontremoli è stata toccata dall'alluvione non tanto per i disastri che hanno sconvolto Aulla (anche se si sono verificati diversi allagamenti e frane anche da noi) piuttosto da un totale isolamento dovuto al blocco di tutti i ponti, dall'allagamento del sottopassaggio di Via dei Mille e dalle strade che si sono rese impraticabili poiché letteralmente erose dalla violenta acqua che le aveva trasformate in fiumi di acqua e fango.
Noi abbiamo i terreni sopra il fiume Magra e abbiamo visto la velocità con cui si è ingrossato ed ha iniziato a esondare trascinando con se tutto ciò che trovava lungo il suo passaggio. 
Paura tanta, rabbia pure: i nostri terreni fino ad ora hanno retto, ma si sono verificate piccole frane dovute all'acqua che, dalla strada comunale, riversava e riversa tuttora nelle nostre proprietà. I fossi inesistenti, le buche che sono diventate voragini, ghiaia e terra che hanno invaso e allagato parte dell'uliveto a valle. Che dire?! Ho sentito dire da diversi esponenti politici che a concorrere a tutto ciò sia il progressivo abbandono dei terreni e quindi lo scomparire delle attività agricole, sicuramente è vero, ma nel nostro caso siamo noi ad essere stati abbandonati. Abbiamo sostenuti investimenti allucinanti per ripristinare i terreni, a ridare dignità ad una località che più che il Paradiso era un Inferno di rovi e una discarica a cielo aperto, Con tanto coraggio abbiamo deciso di aprire una azienda agricola partendo dal nulla! L'unica cosa che da anni stiamo chiedendo (non solo io, ma anche le altre realtà che, con il medesimo coraggio, hanno realizzato bellissimi agriturismi che vogliamo ricordare contribuiscono a fare economia) è quella di sistemare la strada comunale che conduce alla nostre aziende perché pericolosa e inadeguata al passaggio delle auto dei nostri clienti, per non parlare di scooter o moto!!! Di tutta risposta ci hanno sempre detto che non c'erano risorse e che i soldi non erano sufficienti per sistemarla; ma come?! E' anche tratto del percorso della Via Francigena che conduce a Porta Parma, e questa estate hanno pure messo la segnaletica lungo tutta la strada!!!!...Io non so di chi sia la responsabilità, non mi interessa fare il processo alle intenzioni e perdere tempo a cercare un capro espiatorio, dico solo che con un po' di buona volontà le risorse si possono trovare, se solo si cercasse di utilizzare quelle che costantemente vengono stanziate con maggiore criterio e senso di responsabilità! Probabilmente queste parole daranno fastidio a qualcuno, non mi interessa, sapessero loro quanti fastidi abbiamo dovuto superare io e la mia famiglia!!!
Tengo a precisare che quanto appena dichiarato è frutto solo di una riflessione personale, di una rabbia in qualità di imprenditrice agricola che davvero crede nel futuro dell'agricoltura anche in territori come questi, pertanto scollegata dal mio ruolo di delegata regionale e provinciale dei Giovani di Coldiretti, proprio per evitare inutili polemiche o attacchi alla mia associazione di categoria che ha già abbastanza problemi da risolvere!

Ringrazio tutti coloro che, al contrario, con sms, telefonate, mail, post su Facebook hanno pensato a noi e si sono interessati della nostra situazione. Grazie davvero di cuore a tutti quanti, vi aspettiamo nel nostro agriturismo una volta che questo pasticcio avrà fine!
Francesca

Thursday, 20 October 2011

Oscar Green








Vedi i video e vota!
Due aziende toscane sono passate in Finale...votate votate votate!!!!

Vai

_*_*_*_*_*_

Saturday, 17 September 2011

Grazie ai clienti dell'agriturismo

Persone, esperienze, vite che per qualche ora o per qualche giorno si incrociano con le nostre e condividono il nostro entusiasmo e la nostra passione. Questo è il valore aggiunto di vivere una esperienza in Agriturismo: un contatto diretto con gli imprenditori agricoli che fanno dell'agricoltura la loro vita e dei propri prodotti la principale fonte di reddito.
Un grazie sincero a tutti voi che in questi due mesi siete passati di qui e non solo avete usufruito di un servizio, ma avete raccontato la vostra vita, le speranze, le passioni! Tutto questo ci sta permettendo di capire quanto sia fantastico il nostro lavoro, ci rinnova quotidianamente di entusiasmo e coraggio nell'affrontare il futuro.
Elencare tutti i nomi sarebbe troppo lungo, ma sappiate che vi abbiamo nel cuore.

A tutti voi auguriamo Buona Vita nella speranza di poterci rivedere!

Francesca, Paolo e la piccola mascotte Caterina




_*_*_*_*_*_

Latte materno

Oggi ho deciso di dedicare un po' di tempo a ciò che non facevo da un po', tra cui dedicarmi al mio semper fidelis Blog e ai suoi lettori che so essere numerosi.
Lo slancio mi è stato ridato dall'entusiasmo che ho visto sgorgare da tutti i pori in quella che per me è "la mia ostetrica" Daria da poco diventata mamma e autrice di un blog molto interessante e di grande successo sull'allattamento al seno Allattiamo Insieme che consiglio di visitare.

Da qui mi è ritornato in mente uno studio che avevo trovato anni fa che riscontrava la presenza di alcune proprietà nutritive del latte materno comparabili a quelle presenti nell'olio extravergine di oliva (qui un articolo Latte materno e olio di oliva).
Mi sento solo di non condividere l'affermazione "l'olio di oliva è come il latte materno" (olio di oliva uguale al latte materno? non è così), quasi come fosse da considerarsi un sostituto di esso. A mio avviso non è così.

Tuttavia ritengo fondamentale l'utilizzo di questo alimento per quando i nostri figli saranno pronti per le prime pappe e per quando la loro dieta non prevederà più la presenza del più naturale, insostituibile e prezioso alimento quale il latte di mamma!


Saturday, 23 July 2011

Agriturismo Lucchetti Ferrari


Un sogno che diventa realtà! Finalmente ci siamo! Abbiamo aperto il nostro piccolo gioiello: l'agriturismo lucchetti ferrari. Un'altra sfida, un altri piccolo passo verso la realizzazione dei nostri progetti. Attualmente disponiamo di 4 deliziose camere con bagno, una accessibile ai diversamente abili, con doccia e cromoterapia :)
Il servizio che svolgiamo è in formula B&B, pernottamento e prima colazione.
Che dire?! Dopo altri due anni di lavori e ristrutturazione il risultato è tangibile anche se ancora c'è da fare.

Ora però ci godiamo il momento e... lavoriamo, lavoriamo, lavoriamo!




A breve sarà aperto anche il sito www.lucchettiferrari.it che sarà interamente dedicato all'attività agrituristica e da cui sarà possibile prenotare on line le camere e i giorni di pernottamento (e-booking).
Il servizio che svolgiamo è in formula B&B, pernottamento e prima colazione.


_*_*_*_*_*_

Wednesday, 22 June 2011

Degustazione guidata "Borgo Antico"

Ciao Ragazzi! Scusate il ritardo, ma ho avuto problemi di connessione.
Per facilitarvi la ricerca della scheda vi metto il link qui di seguito, così potete scaricare il documento che avete visto ieri ;)

Un abbraccio a tutti voi e...buone degustazioni da assaggiatori esperti!

Francesca



_*_*_*_*_*_


Thursday, 26 May 2011

La campagna toscana on-line

Interessante giornale di Coldiretti Toscana
In prima pagina del numero tre ci siamo noi giovani...
Per scaricare e sfogliare il giornale in formato pdf clicca il seguente link




_*_*_*_*_*_

Tuesday, 10 May 2011

Assemblea Giovani 17 Maggio 2011

Se volete partecipare, affrettatevi a contattare le segreterie provinciali di Coldiretti. I posti sono pochissimi!



_*_*_*_*_*_

Quercetano's adventure

Bene, ora siamo a buon punto! I terreni che abbiamo preso in gestione a Seravezza, per la precisione a Strettoia, località Palatina, hanno riacquistato il sorriso! Le piante secolari sono state in parte sottoposte a potatura di riforma e la pulitura del terreno è stata finalmente ultimata. Frutto dell'impegno e del lavoro di due grandi uomini della mia vita: mio marito Paolo e il mio papà Marco.
Quanta fatica, quanto sudore! Quante volte ritornavano stravolti, zoppi, acciaccati per le ore interminabili di decespugliatore, ma ora il risultato e la soddisfazione....valutate voi!



_*_*_*_*_*_



Thursday, 14 April 2011

Enolia 16-17 Aprile

Quest'anno parteciperemo ad Enolia, la manifestazione giunta con successo alla dodicesima edizione.
Essa si terrà a Seravezza, comune nel quale abbiamo preso in gestione un terreno dai meravigliosi ulivi secolari e grazie ai quali produciamo l'olio extravergine monovarietale "Quercetano".
Siete dunque invitati a venirci a trovare per degustare i nostri ed altri sorprendenti prodotti di alta qualità.
Dal sito ufficiale: "...Nella due giorni di Seravezza (16 e 17 aprile) avremo un nutrito programma: nel pomeriggio di sabato verrà consegnato il “Premio Enolia” ad un personaggio che si è distinto per la valorizzazione del concetto di qualità nel campo enogastronomico ed artistico, Quest’ anno il premio è stato assegnato a Oliviero Toscani. All'interno del Palazzo Mediceo si potranno assaggiare gli oli provenienti da diverse zone d' Italia messi a confronto tra loro; e ancora minicorsi per imparare a conoscere l'olio d'oliva nelle sue sfaccettature e un convegno per valorizzare le peculiarità degli oli versiliesi, dall'olivo quercetano al nuovo progetto dell' “olio della costa”. Quest'anno inoltre, la manifestazione ospiterà un laboratorio dedicato ai più piccini per avvicinare i bambini divertendosi alle scoperta dell'olio e dei prodotti della terra.."

_*_*_*_*_*_

Wednesday, 2 March 2011

Oscar Green


Giovani: dal volo in mongolfiera all'allevamento di lumache, 77 imprese iscritte al "Premio Oscar Green 2011"






_*_*_*_*_*_

Saturday, 26 February 2011

La nuova sfida dei Giovani di Massa e Carrara

Giovani: si può vivere di sola agricoltura, la sfida dei giovani è appena iniziata


Al Castello di Terrarossa il primo incontro del neonato gruppo Giovani Impresa di Coldiretti. 14 giovani imprese agricole lanciano la loro sfida: storie, passione, amore e la consapevolezza di essere diversi. Francesca Ferrari, Delegata Provinciale: "Non diventeremo ricchi, ma vivremo con dignità".



_*_*_*_*_*_

Friday, 4 February 2011

Prim'Olio Blog... Saperi e Sapori di Calabria: Addio olio deodorato, una nuova analisi permette di rilevarne la presenza.

Prim'Olio Blog... Saperi e Sapori di Calabria: Addio olio deodorato, una nuova analisi permette di rilevarne la presenza.

I consumatori non sanno distinguere un buon olio

Questo l'esito di una analisi effettuata ad Arezzo dall'istituto di Biometeorologia del Cnr in accordo con l'Arsia della Regione Toscana e la Provincia di Arezzo: pochi sono gli estimatori veramente esperti e disposti a spendere per un prodotto di qualità. La maggioranza cerca l'eccellenza ma non la sa riconoscere.
Ecco un breve estratto dei risultati: "...Il profilo del consumatore che è emerso evidenzia un forte legame con il territorio di provenienza e il riconoscimento dell'importanza di tale legame con la qualità del prodotto; è un consumatore potenzialmente molto informato, sensibile nel cogliere l'importanza dei vari aspetti che determinano la qualità dell'olio, che si approccia al prodotto in molti casi con consapevolezza, mentre in altri dimostra notevoli difficoltà nel valutare la qualità sensoriale. Anche per il prodotto "olio toscano", pur risultando chiara la convinzione che si tratti di un olio di grande qualità, organoletticamente apprezzato, risulta difficile descrivere l'insieme delle caratteristiche sensoriali che definiscono questo prodotto secondo il consumatore..." Fonte: Olivo e Olio, Gennaio 2011, pagg. 50-51

Ecco perché risulta sempre più importante il contatto diretto tra produttore e consumatore in cui il produttore, attraverso degustazioni guidate, è in grado di accompagnare il consumatore ad un acquisto consapevole di un prodotto di qualità e a riconoscere le molteplici sfumature che un olio di oliva può possedere a seconda del territorio di coltivazione delle piante e del microclima in esso presente.
Noi ci stiamo muovendo in questa direzione che crediamo l'unica percorribile per instaurare un rapporto eticamente corretto con i nostri clienti; essi possono venire in azienda in qualsiasi momento, visitare i nostri terreni, vedere il laboratorio e degustare i nostri prodotti.


_*_*_*_*_*_


Wednesday, 19 January 2011

Etichette a salvaguardia del Made in Italy

  • Etichettatura per il made in Italy
  • Via libera definitivo della camera al disegno di legge sull'etichettatura che rende obbligatoria l'indicazione d' origine sui prodotti alimentari.
  • Laura Chimenti, dal Tg1 delle 20








Tg 1